Vai al contenuto

Il forum degli amanti del mobile, dove pensiero e passione si coniugano in maniera trasversale e senza peli sulla lingua!

Contribuisci alla crescita del forum portando qui i tuoi amici. Accendi la passione!
In evidenza
  • Il forum senza peli sulla lingua

Rassegna stampa

  • inserzioni
    2031
  • commenti
    14
  • visualizzazioni
    205

Collaboratori in questo blog

  • RaimondoMartire 2031

Informazioni su questo blog

Inserzioni in questo blog

 

Rimodulazioni degli operatori: cosa aspettarsi nei prossimi mesi per reti fisse e mobili

Le rimodulazioni tariffarie da parte di alcuni operatori mobili italiani stanno acquisendo una cadenza temporale quasi periodica. Nei giorni scorsi abbiamo parlato di quelle previste da Vodafone, TIM, Wind e 3 Italia ed oggi facciamo una panoramica riassuntiva della situazione. TIM Dal prossimo 13 giugno alcuni clienti TIM subiranno un aumento tariffario mensile pari a 1,99€: ancora non è chiaro quali offerte verranno investite dalla rimodulazione, sicuramente dovrebbe riguardare Tim Ten Go, T
 

Addio alle custodie personalizzabili Google My Case: ne sentirete la mancanza?

Allo scorso Google I/O 2019 BigG ha presentato dei nuovi prodotti hardware come i Pixel 3a e Nest Hub Max ma, più silenziosamente, ha concluso la vendita delle custodie personalizzabili My Case. Le Google My Case sono state lanciate in accoppiamento agli smartphone dell’azienda, sin dal lancio dei Nexus 5X e Nexus 6P. In Italia le abbiamo viste solo a partire dai Pixel 3 ad un prezzo abbastanza alto, e con l’avvento dei Pixel 3a non sembrano più essere disponibili sullo store di Google. La stes
 

Tutti i dettagli su OnePlus 7 Pro: ricarica della batteria, display, fotocamera e Android Q in arrivo

OnePlus 7 Pro è il nuovo top di gamma dell’azienda cinese e sta ricevendo la sua buona dose di apprezzamento a livello globale, tanto da superare persino il milione di preordini. Se la nostra recensione non vi fosse bastata, OnePlus ha tenuto una sessione Ask Me Anything (AMA) durante la quale gli utenti del forum ufficiale hanno potuto chiedere qualsiasi cosa a proposito del nuovo smartphone. Andiamo a vedere insieme i dettagli più rilevanti che sono emersi durante le discussione. Ricarica del
 

ASUS non perde tempo e rilascia codice sorgente e tool di sblocco per il nuovo ZenFone 6

Nemmeno il tempo di presentare ZenFone 6 (ZS630KL), che ASUS ha già pubblicato sul suo sito ufficiale il codice sorgente del kernel e il tool di sblocco del bootloader, ovvero tutto ciò che serve alla comunità di sviluppo indipendente per rimboccarsi le maniche e cucinare recovery e rom modificate per il nuovo smartphone. La notizia segue a stretto giro quella di OnePlus, che ha già rilasciato i sorgenti per i suoi nuovi OnePlus 7, di cui ZenFone 6 è un diretto concorrente nel segmento dei top
 

TIM Party vi fa volare in Giordania per celebrare il lancio del nuovo film Aladdin

A partire dal 22 maggio, approderà nelle sale cinematografiche italiane Aladdin, nuova pellicola Disney in live-action ispirata all’omonimo capolavoro di animazione degli anni Novanta. In occasione dell’evento, TIM Party ha lanciato un nuovo gioco a premi destinato ai suoi clienti, che mette in palio come premio finale un fiabesco viaggio in Giordania – dove sono state girate una parte delle riprese del film. Fino al 2 giugno 2019 infatti, gli iscritti a TIM Party (qui il sito ufficiale da cui
 

Anche se non si direbbe, per Vodafone è già estate: ecco le nuove offerte dati Summer Pack 2019

Nonostante il meteo ben poco clemente, l’estate 2019 è davvero alle porte e Vodafone non vuole perdere tempo per celebrarla nel migliore dei modi. A partire dal 20 maggio infatti, lancerà i nuovi Summer Pack 2019, che riguarderanno le offerte dati Giga In&Out e Total Giga, oggetto di ulteriori novità sempre a partire da lunedì. Novità per le offerte Vodafone Giga In&Out 20 GB di traffico dati in 4G Al costo di 10€ al mese LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Vodafone Vodafone Total G
 

L’app Google Home è pronta ad accogliere Nest Hub (e Nest Hub Max) (foto)

Con una tipica mossa in stile Google, la linea di dispositivi Home Hub è stata rinominata Nest Hub in occasione dell’ultimo Google I/O, che ha salutato anche il lancio del nuovissimo Nest Hub Max. E ora anche l’app Google Home è pronta a rispecchiare queste novità di branding. Nell’ultima versione 2.11 dell’app Android (ma anche nella controparte iOS), il vecchio Home Hub verrà ufficialmente riconosciuto come Nest Hub, a causa appunto del nuovo corso inaugurato da Google, che porterà lo smart d
 

Ora anche Firefox ha il suo widget per la ricerca sul web

Mozilla è da tempo al lavoro sul progetto Fenix, una versione riscritta da zero di Firefox per Android, motivo per cui l’attuale versione del suo browser non è stata al centro dei suoi pensieri negli ultimi tempi, con aggiornamenti arrivati con il contagocce. Ora però è arrivato il momento del rilascio di Firefox 67, con qualche (piccola) novità da segnalare. La principale riguarda la realizzazione di un widget di ricerca per Firefox, che ricalca in tutto e per tutto quello di Google, se non fo
 

Già disponibile il codice sorgente del kernel dei nuovi OnePlus 7: si aprono le danze del modding!

Da sempre OnePlus è un produttore molto rispettoso della natura open source di Android, distinguendosi per il rilascio tempestivo del codice sorgente del kernel dei suoi dispositivi, ricevendo in cambio dalla comunità di sviluppo indipendente grande apprezzamento e supporto. Quest’idillio, che nei mesi scorsi ha più volte vacillato a causa di prese di posizione controverse da parte di OnePlus, è invece destinato a continuare: sono infatti già disponibili i sorgenti di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro.
 

Google ridisegna la home dei suoi smart display, in onore di Nest Hub (foto)

Durante il Google I/O 2019, il colosso di Mountain View ha inaugurato un nuovo corso per la sua serie di dispositivi domotici, rinominata Nest Home. Per l’occasione, ha presentato anche Nest Hub Max, la versione extra large di Nest Hub (precedentemente conosciuto come Home Hub), lasciando intravedere alcune novità nell’interfaccia grafica. E ora queste novità sono sulla via del rilascio pubblico per tutti gli utenti. In particolare, le principali novità grafiche si concentrano sulla homescreen
 

Secondo questa ricerca per non vedere i pixel ad occhio nudo vi serve l’oro!

A tutti noi è capitato almeno una volta nella vita di vedere “i pixel ad occhio nudo” magari guardando da vicino uno schermo molto grande. Beh, secondo una ricerca pubblicata dall’Università di Cambridge, questa pratica potrebbe diventare solo un ricordo. Nella pratica i ricercatori sono stati in grado di creare dei pixel di dimensioni pari ad un milionesimo di quelli presenti ora sui nostri smartphone. Non solo, ma il loro costo di produzione è decisamente basso, rendendoli candidati ideali pe
 

OnePlus 7 Pro convince tutti: oltre un milione di pre-ordini in meno di una settimana

OnePlus 7 Pro è la più grande svolta nella breve storia del marchio cinese, alla ricerca di quel cambio di passo che possa definitivamente farlo accogliere nell’Olimpo dei maggiori produttori al mondo. Diversi fan della prima ora non hanno mancato di manifestare il proprio dissenso verso una scelta che ha avvicinato OnePlus, nel bene e nel male, ai suoi rivali di sempre. Ma a contare sono i grandi numeri e, a meno di una settimana dall’apertura dei pre-ordini, sembra che l’azienda guidata da Pet
 

La nuova app fotocamera di Nokia nasconde indizi sul futuro: super zoom e modalità notturna in arrivo?

Durante l’ultima edizione del Mobile World Congress, oltre all’affascinante camera phone Nokia 9 PureView, HMD Global ha presentato anche una serie di altri smartphone di fascia media e medio bassa, che tuttavia soltanto da poco hanno iniziato ad affacciarsi sul mercato. Appena è stato possibile, c’è chi ha messo le mani sull’app fotocamera dei nuovi Nokia 3.2 e 4.2, alla ricerca di qualche indizio sul prossimo futuro. E la ricerca ha pagato. Sono infatti tanti i riferimenti a novità che potrem
 

I nuovi Honor 20 stanno per atterrare, ma c’è ancora tempo per un’ultima sbirciatina (foto)

Il 21 maggio è ormai dietro l’angolo, giorno fissato da Honor per la presentazione dei suoi nuovi smartphone ti punta, Honor 20 e Honor 20 Pro. Oltre alla sequela di rumor e leak delle scorse settimane, anche il produttore cinese ha già svelato diversi dettagli relativi ai nuovi dispositivi, dunque non si può dire che siano ancora avvolti nel mistero. Ma dare un’ultima occhiata approfondita prima del lancio ufficiale, non è comunque da disdegnare. Nelle scorse ore infatti, sono trapelati in rap

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

I nuovi Pixel 3a e Pixel 3a XL offrono anche il pieno supporto ad ARCore

Nel corso del Google I/O 2019 sono stati svelati i lungamente vociferati Pixel 3a e Pixel 3a XL, smartphone che si prefiggono l’obiettivo di portare l’esperienza d’uso dei Pixel anche nella fascia media del mercato. Come vi abbiamo mostrato nella nostra recensione della variante XL, l’obiettivo può dirsi raggiunto sotto gran parte dei punti di vista. Persino per quanto concerne la realtà aumentata. Google ha infatti svelato che i nuovi Pixel possono vantare la certificazione per il supporto ad

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Ora il browser Opera vi permette stampare le pagine web o salvarle in PDF (foto)

Dopo aver introdotto la funzione VPN – che ora campeggia addirittura nell’intestazione sul Play Store – la controparte Android del web browser Opera si aggiorna alla versione 52, con importanti novità da segnalare, oltre ai classici miglioramenti a stabilità e performance. Su tutte, il supporto a PDF e stampa. In particolare, da ora potete salvare una qualsiasi pagina web in PDF – utile specialmente per documenti, biglietti dei mezzi o conferme di prenotazioni – dal menu contestuale che compare

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Le strade di Google Drive e Google Foto si separeranno a partire da luglio?

Dal teardown dell’apk dell’ultima versione di Google Drive (2.19.192) si profilano cattive notizie per chi è da sempre abituato ad utilizzare il servizio di cloud storage in tandem con Google Foto: il loro matrimonio sarebbe infatti agli sgoccioli. A giudicare infatti dalla chiosa ad alcune righe di codice dell’app, a partire dal prossimo mese di luglio la cartella Google Photos presente in Drive smetterà di sincronizzarsi, ponendo dunque fine al rapporto diretto fra i due servizi. Ciò ovviamen

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Barra di navigazione in tinta con il tema di Gboard: l’avete anche voi? (foto)

Sebbene la barra di navigazione persistente abbia da tempo imboccato il viale del tramonto (e la pietra tombale potrebbe arrivare da Google stessa), gli ancora molti utenti che la utilizzano sul proprio smartphone Android non disdegnano piccoli accorgimenti che la rendano più discreta e gradevole alla vista. E finalmente anche Gboard sembra che stia andando verso quella direzione. Ci riferiamo alla capacità della barra di navigazione di mimetizzarsi con la tastiera virtuale sovrastante, assumen

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

A far conoscere OnePlus 7 Pro in tutto il mondo ci penserà Iron Man (quello vero)

Dopo aver di fatto abbandonato la retorica del flagship killer (e qualcuno ne ha subito approfittato), il lancio dell’ambizioso OnePlus 7 Pro ha spinto il produttore cinese ad imboccare una nuova strada anche per quanto riguarda la campagna di promozione del nuovo smartphone. OnePlus non si affiderà più dunque al semplice passaparola, ma ha ingaggiato un testimonial d’eccezione: Robert Downey Jr. La superstar di Hollywood – celebre al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione di To

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Meizu 16Xs transita dal TENAA: guanto di sfida a Xiaomi Mi9 SE, ma senza notch (foto)

Incassata la presentazione ufficiale del nuovo ed interessante top di gamma Meizu 16s, il produttore cinese è pronto a rinnovare anche la sua proposta per la fascia media del mercato, attualmente dominata da Huawei e Xiaomi. E proprio l’alfiere di quest’ultima – l’eccellente Mi9 SE da poco sbarcato anche in Italia – sembra essere il bersaglio dichiarato dell’inedito Meizu 16Xs (nome in codice M926Q). Lo smartphone è da poco transitato dall’ente di certificazione cinese TENAA, mostrandosi nel de

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Presentazioni Google supera quota 500 milioni di download sul Play Store

Presentazioni Google è l’ultima app ad essere ammessa nel ristretto club dei 500 milioni di download sul Play Store, l’ennesima prodotta dalla fucina di Big G. Ma è vera gloria? Anche in questo caso infatti, nel computo totale dei download sono anche comprese le pre-installazioni, giovando dunque del periodo in cui Google spingeva molto l’adozione della sua suite dedicata alla produttività, facendola già trovare pre-installata in molti smartphone e tablet. Nonostante ciò, Presentazioni Google a

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Il tema scuro di WhatsApp è ormai una questione di dettagli, guardare per credere (foto)

Si intensificano le notizie riguardanti il tema scuro di WhatsApp, di cui si parla ormai da molti mesi, ma che di recente sembra abbia subito un’accelerata decisiva. Nelle versioni beta dell’app Android rilasciate negli ultimi 7 giorni infatti, il team di sviluppo ha continuato a rifinire il tanto atteso tema scuro, che ormai sembra essere giunto ai dettagli finali. Al menu dedicato alle conversazioni, si è da poco aggiunta la pagina relativa alle informazioni su contatto e la lista dei contatt

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Il matrimonio fra Android e gli screenshot estesi si farà, ma la data fissata non è dietro l’angolo

Verso la fine di aprile, la presa di posizione di Google contro gli screenshot estesi – negando di fatto che sarebbero mai stati implementati in Android – aveva alzato un polverone forse inatteso dagli stessi vertici di Big G, che nel corso del Google I/O di pochi giorni dopo si erano affrettati a correggere il tiro. E ora arriva la rettifica definitiva: gli scrolling screenshot arriveranno, ma non subito. Non essendo una novità prevista per il breve termine, non c’è ormai più tempo per imbasti

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Google vuole una connessione Bluetooth fulminea per Android Q (foto)

In occasione del lancio dei Pixel 2 e del debutto degli auricolari Pixel Buds a fine 2017, Google lanciò Fast Pair, una vera e propria risposta ad Apple per quanto riguarda velocità e immediatezza nell’accoppiamento delle cuffie Bluetooth ad uno smartphone Pixel. Sfortunatamente, di smartphone Pixel non ne sono stati venduti così tanti – di Pixel Buds ancora meno – dunque l’interessante novità è passata un po’ in sordina. Ora però Google è intenzionata a rilanciarla su scala più ampia e con alcu

RaimondoMartire

RaimondoMartire

 

Torna Carmen Sandiego su Google Earth, questa volta alla ricerca della maschera di Tutankhamon (video)

Avete trovato Carmen Sandiego su Google Earth a marzo? È tempo di tornare a darle una mano, questa volta aiutandola nella ricerca della maschera di Tutankhamon. Per giocare è molto semplice: è possibile accedere a Google Earth tramite Chrome o scaricando le app per Android o iOS (badge a fine articolo). Avviata la vostra sessione preferita, in uno degli angoli in basso comparirà una icona con una donna vestita di rosso: basterà cliccarci sopra per avviare il mini-gioco. L'articolo Torna

RaimondoMartire

RaimondoMartire

×
×
  • Crea Nuovo...